venerdì 31 dicembre 2010

George Harrison / If Not For You

tears on the moon - 28 -- george harrison - all things must pass - 1970



CD 01
01. I'd Have You Anytime (2001 Digital Remaster)
02. My Sweet Lord (2001 Digital Remaster)
03. Wah-Wah (2001 Digital Remaster)
04. Isn't It A Pity (2001 Digital Remaster)
05. What Is Life (2001 Digital Remaster)
06. If Not For You (2001 Digital Remaster)
07. Behind That Locked Door (2001 Digital Remaster)
08. Let It Down (2001 Digital Remaster)
09. Run Of The Mill (2001 Digital Remaster)
10. I Live For You (Outtake)
11. Beware Of Darkness (Demo)
12. Let It Down (Demo)
13. What Is Life (Backing Track)
14. My Sweet Lord (2000)
CD 02
01. Beware Of Darkness (2001 Digital Remaster)
02. APPLE Scruffs (2001 Digital Remaster)
03. Ballad Of Sir Frankie Crisp (Let It Roll) (2001 Digital Remaster)
04. Awaiting On You All (2001 Digital Remaster)
05. All Things Must Pass (2001 Digital Remaster)
06. I Dig Love (2001 Digital Remaster)
07. Art Of Dying (2001 Digital Remaster)
08. Isn't It A Pity (Version Two) (2001 Digital Remaster)
09. Hear Me Lord (2001 Digital Remaster)
10. It's Johnny's Birthday (2001 Digital Remaster)
11. Plug Me In (2001 Digital Remaster)
12. I Remember Jeep (2001 Digital Remaster)
13. Thanks For The Pepperoni (2001 Digital Remaster)
14. Out Of The Blue (2001 Digital Remaster)

martedì 21 dicembre 2010

Carpenters - It's Christmas Time/Sleep Well, Little Children

lacrimablues - carpenters - christmas portrait



[01]. It Came Upon A Midnight Clear
[02]. Overture (Medley)
[03]. An Old-Fashioned Christmas
[04]. Christmas Waltz
[05]. Sleigh Ride
[06]. It's Christmas Time
[07]. Have Yourself A Merry Little Christmas
[08]. Santa Claus Is Comin' To Town
[09]. Christmas Song
[10]. Carol Of The Bells
[11]. Merry Christmas Darling
[12]. Christ Is Born
[13]. O Holy Night
[14]. Home For The Holidays
[15]. Medley - Here Comes Santa-Frosty-Rudolph-King Wenceslas
[16]. Winter Wonderland-Silver Bells-White Christmas
[17]. Ave Maria
[18]. Selections From 'Nutcracker'
[19]. Little Altar Boy
[20]. I'll Be Home For Christmas
[21]. Silent Night

venerdì 17 dicembre 2010

Bruce Springsteen & the E Street Band - Blue Christmas

Jim Byrnes - 12 Questions

lacrimablues - jim byrnes - everywere west - 2010


Jim (James Thomas Kevin ) Byrnes ( born 1948 St. louis missouri ) attore di cinema e tv ,
musicista in attivita' fin dal 1981 , dal 1970 vive a Vancouver in Canada .
Con questo nuovo disco mi ha conquistato e lo considero uno dei migliori dischi blues di
quest'anno . Voce ruvida, grintosa , slide in primo piano , un suono potente,
country blues e Mississippi Sheiks sound , una miscela che stende !
" hot a pistol " , " bootlegger's blues " , " black night " , " can't get that stuff no more ( pura
Mississippi Sheik song ) , tutti i titoli sono su alti livelli !!
Prodotto con il fido Steve Dawson coautore dei pezzi originali che con alcuni classici
rendono questoun grande lavoro !

01- hot as a pistols
02- yeld not to temptation
03- from four until late
04- black nights
05- no mail blues
06- walk on
07- you can't get that stuff no more
08- storm warning
09- take out some insurance on me
10- i was a friend of mine
11- bootlegger's blues
12- me and piney brown

Lazy Lester & Loaded Dice - Rainin' In My Heart (1989)

lacrimablues - lazy lester - harp & soul - 1988



Leslie Johnson ( born 1933 Torras , Louisiana ) , armonicista e multistumentista , dal
1950 una lunga carriera alle spalle e collaborazioni a non finire con i grandi del blues
( Lightnin Hopkins , Slim Harpo .. . ) . " harp & soul " definito come genere " swamp blues " ,
il blues di Chicago e le radici nella Louisiana un ottimo disco che vede tra gli altri la
partecipazione di Kenny Neal alla chitarra e Lucky Peterson al piano , inciso per la
mitica etichettta di Chicago " alligator ". Blues caldo , lento e stanco ma vibrante e
coinvolgente il leggendario Lazy Lester ci avvolge con i ritmi della sua Louisiana .
Nel 2003 Martin Scorsese lo vuole al concerto tributo per " radio city hall " , con lui
sul palco BB King , Solomon Burke , Buddy Guy , John Fogerty , Neville Brothers ,
Aerosmith , Dr John .... , un grande evento!!!
Attualmente Lazy Lester vive a Paradise in California .

01- I Done Got Over It
02- Take Me In Your Arms
03- I'm A Man
04- Patrol Wagon Blues
05- Dark End Of The Street
06- Raining In My Heart
07- Bye Bye Baby
08- Bloodstains On The Wall
09- Alligator Shuffle
10- Five Long Years

martedì 7 dicembre 2010

Michael Martin Murphy Christmas

lacrimablues - michael martin murphy - acoustic christmas carols - cowboy christmas 2 - 1999



01 - Home Sweet Home
02 - O Little Town Of Bethlehem
03 - The First Noel
04 - In the Bleak Midwinter
05 - 'Twas in the Moon of Wintertime
06 - Away In A Manger
07 - Joy To The World
08 - It Came Upon A Midnight Clear
09 - We Three Kings
10 - Go Tell It On The Mountain
11 - Silent Night
12 - What Child Is This
13 - I Heard The Bells On Christmas Day
14 - Home, Sweet Home (reprise)

domenica 5 dicembre 2010

Junior Wells Hoodoman Blues

tears on the moon - 27 - junior wells - hoodoo man blues - 1965


01. "Snatch It Back and Hold It" (Junior Wells) – 2:53
02. "Ships on the Oceans" (Wells) – 4:07
03. "Good Morning Little Schoolgirl" (Sonny Boy Williamson) – 3:50
04. "Hound Dog" (Jerry Leiber, Mike Stoller) – 2:12
05. "In the Wee Small Hours of the Morning" (Bob Hilliard, David Mann) – 3:42
06. "Hey Lawdy Mama" (uncredited) – 3:10
07. "Hoodoo Man Blues" (Wells, Williamson) – 2:49
08. "Early in the Morning" (traditional) – 4:44
09. "We're Ready" (Buddy Guy, Wells) – 3:33
10. "You Don't Love Me, Baby" (Willie Cobbs) – 2:58
11. "Chitlin Con Carne" (Kenny Burrell) – 2:12
12. "Yonders Wall" (Elmore James) – 4:10

* Buddy Guy (originally billed as Friendly Chap) – guitar, vocals
* Jack Myers – bass
* Bill Warren – drums
* Junior Wells – harmonica, vocals, performer

New Trolls - Concerto Grosso Live

lacrimablues-prog. - new trolls - concerto grosso 1 - 2- 1971- 1975



Gruppo nato a Genova nel 1966 dalle radici dei " Trolls " , trova subito con il primo
singolo " sensazioni" il successo ,( ancora oggi sono in attivita') con una continua ricerca
a nuove sonorita' ed evoluzione arriva con la collaborazione di Louis Enriquez Bacalov
il disco " concerto grosso " , una fusione tra musica classica , sinfonia e psichedelia,
anche un omaggio a Jimi Hendrix idolo di Nico Di Palo. Una gemma nel panorama
musicale italiano e mondiale. Poi nel 1975 con la formazione gia cambiata( molte
traversie , diaspore varie e continui cambi di formazione nella storia dei New Trolls,
da loro hanno preso vita almeno tre band diverse " Tritons , Atomic System , Ibis ")
esce " concerto grosso 2 ", disco sempre di ottima qualita' e sempre con la
collaborazione di Bacalov.
Nel 2007 l'uscita di " seven season "( concerto grosso 3 ) chiude il cerchio ma ne parlero'
piu' avanti!

concerto grosso 1
01- tempo: allegro
02- tempo: adagio
03- tempo: cadenza andante con moto
04- tempo: shadows ( per jimi hendrix )
05- nella sala vuota ( improvvisazioni dei new trolls registrate in diretta min. 20,30 )
concerto grosso 2
o1- tempo: vivace
02- tempo: andante ( most dear lady )
03- moderato ( fare you well dove )
04- quiet seas
05- vent'anni
06- bella come mai
07- let it be me
08- le roi soleil
concerto grosso 1 : Frank Laugelli , bass - Maurizio Salvi , piano - Vittorio De Scalzi, guitar-
Nico Di Palo , guitar lead vocals - Gianni Belleno , drums vocal - 1971

concerto grosso 2 : Nico Di Palo , guitar - Gianni Belleno, drums - Vittorio De Scalzi , guitar -
Giorgio D'Adamo , bass - Ricky Belloni , keyboards - 1975






giovedì 2 dicembre 2010

Ray Charles - I Can´t Stop Loving You (Dick Cavett Show)

lacrimablues - ray charles - country & western - 1962-1986






part.1
01- bye bye love
02- you don't know me
03- half as much
04- i love so much it hurts
05- just a little lovin
06- born to lose
07- worried mind
08- it makes no difference now
09- you win again
10- careless love
11- i can't stop loving you
12- hey good lookin'
13- you are my sunshine
14- no letter today
15- someday
16- don't tell me your troubles
17- midnight
18- oh lonesome me
19- take these chains from my heart
20- your cheating heart
21- i'll never stand in your way
22- making believe
23- teardrops in my heart
24- hang your head in shame

part. 2
01- i'm movin on
02- busted
03- no one to cry to
04- move it on over
05- love's gonna live here
06- i'm a fool to care
07- criyng time
08- togrther again
09- i've got a tiger by the tail
10- i don't care
11- blue moon of kentucky
12- don't let her now
13- please say you're fooling
14- she's lonesome again
15- a born loser
16- a girl i used to know
17- here we go again
18- when i stop dreamin'
19- if you were mine
20- your love is so doggone good
21- don't change on me
22- till i can't take it anymore
23- you 've still got a place in my heart
24- keep it hid
25- sweet memories
26- good morning dear

mercoledì 1 dicembre 2010

Christmas Like A Lullaby John Denver

lacrimablues - john denver - rocky mountain christmas - 1975



01 - Aspenglow
02 - The Christmas Song (Chestnuts Roasting on an Open Fire)
03 - Rudolph the Red Nosed Reindeer
04 - Silver Bells
05 - Please, Daddy (Don't Get Drunk This Christmas)
06 - Christmas For Cowboys
07 - Away in a Manger
08 - What Child is This
09 - Coventry Carol
10 - Oh, Holy Night
11 - Silent Night
12 - A Baby Just Like You

lunedì 29 novembre 2010

Fleetwood Mac - Don't Stop (Promo Clip)

tears on the moon - 26 - fleetwood mac - rumours - 1977



01 Second Hand News
02 Dreams
03 Never Going Back Again
04 Don't Stop
05 Go Your Own Way
06 Songbird
07 Silver Springs (single)
08 The Chain
09 You Make Loving Fun
10 I Don't Want To Know
11 Oh Daddy
12 Gold Dust Woman

Stevie Nicks – vocals
Lindsey Buckingham – guitar, vocals
John McVie – bass
Christine McVie – keyboards, vocals
Mick Fleetwood – drums, percussion

venerdì 26 novembre 2010

Steeleye Span - Connaught

lacrimafolk - steeleye span - winter 2004



Molto bello questo christmas album , antiche carole medioevali , canzoni del seicento ,
storie e leggende dalla tradizione inglese , splendido il pezzo strumentale " winter "
che da titolo all'album , molto suggestivo con viola e violini in primo piano ma in tutto
il disco aleggia l'aria invernale e festiva , canti popolari tipicamente folk ma anche
rock tirato " good king wenceslas ". Sempre la voce di Maddy Prior in primo piano
superbamente supportata dalla band. Grande classe !!!


01. The First Nowell (4.23)
02. Down in Yon Forest (3.45)
03. Unconquered Sun (5.22)
04. Chanticleer (4.17)
05. Bright Morning Star (3.16)
06. Winter (4.13)
07. See Amid the Winter's Snow (5.48)
08. Mistletoe Bough (5.36)
09. Sing We the Virgin Mary (3.41)
10. Today in Bethlehem (3.41)
11. Blow Your Trumpet Gabriel (2.54)
12. Hark the Herald Angels Sing (4.29)
13. Good King Wenceslas (3.36)
14. In the Bleak Midwinter (4.06)



Maddy Prior: vocals
Peter Knight: violin, “Octave” violin, viola, electric piano, mandolin, backing vocals
Ken Nicol: vocals, acoustic and electric guitars
Rick Kemp: bass, vocals
Liam Genockey: drums and percussion

mercoledì 24 novembre 2010

The Black Keys - Tighten Up [OFFICIAL VIDEO]

lacrimablues- black keys - brothers - 2010


Dan Auerbach e Patrick Carney di Akron USA , con " brothers " cambiano direzione
e dall' immediato e ossessivo ruvido blues ( ho avuto la fortuna di vederli in concerto
sono devastanti ) , cambiano tiro ed il suono esplora territori soul e funky , la chitarra
e' tagliente e psichedelica e tutto si fa piu' morbido con canzoni che mantengono una
forte ritmica e grande spessore artistico. Registrato al " muscle shoal sound " studio
leggendario, con l'uso di moderni softwere ma anche di microfoni e anplificazioni varie
vintage . Disco straordinario , i Black keys si confermano evolutivi ed il loro suono e'
al passo con i tempi , grande disco!


01- everlasting light
02- next girl
03- tighten up
04- howlin for you
05- she's long gone
06- black mud
07- the only one
08- too afraid to love you
09- ten cent pistol
10- sinister kid
11- the go getter
12- i'm not the one
13- unknown brother
14- never give you up
15- these days

domenica 21 novembre 2010

Billy Branch & The Sons of Blues / Son Of Juke ~ That's All Right (2002)

lacrimablues - james cotton , charlie musselwhite , billy branch , sugar ray norcia - superharps - 1999


Quattro grandi armoniche in questa reunion , con pezzi originali e qualche cover
( route 66, the huckelebuck , t.d's boogie woogie , you're so fine , harp to harp ) ,
si lanciano in un disco di blues fresco e vitale con i quattro che si alternano in duetti
e assoli , fino alla canzone finale " harp to harp "dove in un blues di oltre 11 minuti
li troviamo insieme tutti . oltre un ora di buon blues !!!
Accompagnano i quattro : Kid Bangham - guitar
Michael "mudcat" Ward - bass
Anthony Geraci - piano
David Maxwell - piano
Per Hanson - drums

1.Put My Baby Out
2.Hucklebuck, The
3.Blues, Why Do You Worry Me?
4.Life Will Be Better
5.Mean Little Mama
6.T.D.'s Boogie Woogie
7.If I Should Have Bad Luck
8.I'm Gonna Steal Your Baby
9.Route 66
10.You're So Fine
11.Harp to Harp

venerdì 19 novembre 2010

Stevie Ray Vaughan-Pride And Joy

tears on the moon - 25 - stevie ray vaughan and the double trouble - texas flood - 1983


01- love struck baby
02- pride and joy
03- texas flood
04- tell me
05- testify
06- rude mood
07- mary had a little lamb
08- dirty pool
09- i'm cryin'
10- lenny

martedì 16 novembre 2010

I MOTOWS - UNA COME LEI

lacrimabeat - motowns - si proprio i motowns - 1967



Originari di Liverpool giunsero in Italia a Firenze nel 1966 ( durante l'alluvione
persero tutta la strumentazione ). Anche loro come tante british band ( primitives ,
Rokes ... ) iniziarono suonando al Piper Club di Roma. Il loro successo fu la cover
di "lovers of the world unite " di David e Johnathan , "prendi la chitarra e vai " con
cui vinsero la manifestazione " cantagiro 1967 " nella categoria gruppi . Questo e' il
loro unico album del periodo beat , ( nel 1971 il loro secondo e ultimo album "motowns "
con la formazione gia cambiata e con scarso risultato alle prese con il genere progressive ).
Possono vantare dal 1966 al 1967 l'apparizione in ben tre film , come partecipazione
diretta e nelle colonne sonore: ( l'immensita ' , soldati e capelloni e la coppia piu' bella del
mondo) . Lally Stott nel 1970 inizio' una carriera solista e di autore ( scrisse alcune canzoni
per i Middle of the road ) dal 1978 per un incidente stradale non e' piu'di questa terra.

formazione :
Douglas "doogie " Meakin - guitar, voice
Lally " stott " Marchelle - guitar, voice
Tony Crowley - drums
Mike " saint " Logan - piano
Robbie " little " Scott - bass

01- se la va , la va ( hi-li , hi-lo )
02- si si silvana ( see see rider )
03- l'uomo di cenere
04- don't fight it
05- everybody loves a lover
06- per quanto io ci provi
07- prendi la chitarra e vai ( lovers of the world unite )
08- um , um, um , um , um , um
09- cuore facile
10- last train to clarksville
11- something you've got
12- una verita' ( summer in the city )

domenica 14 novembre 2010

Jimmy Rogers " Rock This House"

lacrimablues - jimmy rogers all stars - blues blues blues - 1998


Jimmy Rogers ( rouleville mississippi 1924 - chicago 1997 ) con la sua chitarra fu uno
dei primi ad introdurre il suono elettrico nel blues con la band di Muddy Waters, ,
nei '60 fu una delle maggiori influenze dei gruppi inglesi che amavano il blues ,( r. stones
led zeppelin , jimi hendrix , yardbirds.. ) , un icona del " chicago blues " .
Con questo disco molte grandi star gli rendono omaggio , pochi possono vantare una
collaborazione nei loro dischi come Jimmy Rogers in " blues blues blues ", oltre a canzoni
sue originali ci sono canzoni di Muddy waters , Jimmy Reed , John Lee Hooker , Memphis
slim , Sonny Boy Williamson, c'e' un po' tutto il blues, memorabile!!!!!

01- blow wind blow - jeff healey
02- blues all day long - eric clapton
03- trouble no more - m. jagger ,K . richards
04- bright lights big city - taj mahal
05- ev'ry day i have the blues - lowell fulson
06- sweet home chicago - stephen stills
07- don't start me to talkin' - m. jagger , k. richards
08- that's all right - eric clapton
09- ludella - taj mahal
10- goin away baby - m, jagger , k. richards
11 - worried life blues - stephen stills
12- gonna shoot you right down - jimmy page , robert plant , eric clapton

venerdì 12 novembre 2010

Mavis Staples + Jeff Tweedy - "You Are Not Alone" Acoustic

lacrimablues - mavis staples - you are not alone - 2010


Appartiene a una famiglia che ormai e' la definizione del gospel , fin dal 1948 gli " staple
singers " mettono la loro grande fede religiosa nella musica. La giovane Mavis entra
nel gruppo nel 1956 diventando protagonista indiscutibile del genere. Con questo nuovo
lavoro trova la collaborazione di Jeff Tweedy leader dei wilco una delle piu' interessanti
rock band degli ultimi anni , il risultato e' uno splendido album , dove freschezza e
creativita' si fondono con la classe immensa di Mavis , un intreccio di gospel soul e rock,
emblematica la revisione di " wrote a song for everyone " (canzone dei Creedence
clearwater revival ) , le due generazioni si confrontano e ci regalano un capolavoro !!!


01- Dont Knock
02- You Are Not Alone
03- Downward Road
04- In Christ There Is No East Or West
05- Creep Along Moses
06- Losing You
07- I Belong To The Band
08- Last Train
09- Only The Lord Knows
10- Wrote A Song For Everyone
11- Were Gonna Make It
12- Wonderful Savior
13- Too Close/On My Way To Heaven

mercoledì 10 novembre 2010

Stevie Wonder - A Place In The Sun

lacrimabeat - stevie wonder - down to earth - 1966


Non si puo' certo definire " beat " la musica di Stevie Wonder ma questo album e'
uscito in piena era beat , troviamo infatti tra le dodici tracce " mr. tambourine man "
e " bang bang "due canzoni che nel 1966 dominavano le classifiche mondiali ,
nell'album anche " a place in the sun " ( il sole e' di tutti ) , la versione cantata in
italiano da Stevie Wonder arrivo' anche nelle nostre classifiche di vendita.
Impressionante il livello artistico di Stevie Wonder che all'uscita di questo suo disco
aveva solo sedici anni , gia un talento. "down to earth " e' il suo terzo lp, non facile
la reperibilita' di questo disco!

01 - a place in the sun
02 - bang bang
03 - down to earth
04 - thank you love
05 - be cool , be calm ( and keep yourself together )
06 - sylvya
07 - my world is empty without you
08 - the lonesome road
09 - angel baby
10 - mr. tambourine man
11 - sixteen tons
12 - hey love

lacrimablues - therewillbeblood



lacrimablues - therewillbeblood - prologue - 2010


Tre giovani lombardi che gia dal nome lasciano intravedere le loro intenzioni , ( therewill
beblood , " scorrera' sangue " ) , naturalmente nel senso musicale , portano una ventata
di rinnovo che un po' manca dal panorama italiano ; rivoltano il blues come un calzino ,con
un occhio a " exile on main st. " ed un occhio ai " black keys " ma il loro e' un suono
originale, formazione a due chitarre e batteria .
Con " the blood " la temperatura e' subito alta, ritmo ipnotico , suono potente , poi la voce
porta il pezzo su strade fangose , il blues e' li' dietro l'angolo , " the course " arriva diretto
chitarre affilate come rasoi , la voce sembra lontana , ritmo altissimo e slide da paura.
Chiude " the black saguaro " , traccia che cresce ascolto dopo ascolto , e' strumentale , ritmo ripetitivo , bel giro di chitarra poi la musica cresce ma si torna al giro iniziale , molto
coinvolgente nella sua semplicita'.
Band molto promettente , aspettiamo !!!

01 - the blood
02 - the course
03 - the black saguaro

formazione :
Davide " the course " Paccioretti : slide guitar , voice
Mattia " the black saguaro " Castiglioni : drums
Riccardo " the blood " Giacomin : guitar

www.myspace.com/twbblood
www.twbb.it
therewillbeblood@ hotmail.it

Mick Jagger - Evening Gown

tears on the moon -24- mick jagger - wandering spirit - 1993




01 - wired all night
02 - sweet thing
03 - out of focus
04 - don't tear me up
05 - put me in the trash
06 - use me
07 - evening gown
08 - mother of a man
09 - think
10 - wandering spirit
11 - hang on to me tonight
12 - i've been lonely for so long
13 - angel in my heart
14 - handsome molly

sabato 6 novembre 2010

Teach the children well ( with lyrics) - Crosby Stills

tears on the moon -23 - crosby , still , nash , & young - deja' vu - 1970


01 - carry one
02 - teach your children
03 - almost cut my hair
04 - helpless
05 - woodstock
06 - deja' vu
07 - our house
08 - 4 + 20
09 - country girl: whiskey boot hill , down , down , down , country girl ( think you're pretty )
10 - everybody i love you

venerdì 22 ottobre 2010

Dave Clark 5 - Glad all over

lacrimabeat - dave clark five - glad all over again - 1993


I Dave Clark Five , gruppo londinese di area tipicamente beat iniziano ufficialmente
con la loro discografia nel 1962 , saranno poi il secondo gruppo inglese a piazzare un
loro hit nella classifica americana ( dopo i beatles ) ma, il primo a fare una tournee
trionfale negli States. Leader da cui il gruppo ha preso il nome Dave Clark
( batterista ma anche coautore di molti brani ) , tra il 1964 ed il 1967 loro periodo
d'oro decine di singoli nelle charts mondiali ( specialmente usa e gb ).
Nel 1970 il gruppo si divide restando pero' con almeno cento milioni di vendite di
dischi , uno dei gruppi di maggiori vendite .
Dal 1988 sono entrati nella Rock Hall Fame .
In questa raccolta tutti i loro piu' grandi hits !!!
Formazione : Dave Clark , batteria , Mike Smith , voce tastiere , Lenny Davidson ,
chitarra , Rick huxley , basso , Denis Payton , sax .

01 - Glad All Over
02 - do you love me
03 - bits and pieces
04 - can't you see that she's mine
05 - don't let me down
06 - everybody knows
07 - any way you want it
08 - catch us if you can
09 - having a wild weekend
10 - because
11 - i like it like that
12 - over and over
13 - reelin' and rockin'
14 - come home
15 - you got what it takes
16 - everybody knows
17 - try too hard
18 - i'll be yours my love
19 - good old rock'n roll : medley
20 - here comes summer
21 - live in the sky
22 - the red balloon
23 - sha na - na hey hey kiss him goodbye
24 - more good old rock'n roll : medley two
25 - put a little love in your heart
26 - everybody get together

lunedì 18 ottobre 2010

Traffic - Paper Sun

tears on the moon - 22 - traffic - heaven is in your mind - 1969



1. Paper Sun2. Dealer3. Coloured Rain4. Hole In My Shoe5. No Face, No Name, No Number6. Heaven Is In Your Mind7. House For Everyone8. Berkshire Poppies9. Giving To You10. Smiling Phases11. Dear Mr. Fantasy12. We’re A Fade, You Missed This13. Utterly Simple14. Hope I Never Find Me There15. Here We Go ‘Round The Mulberry Bush16. Am I What I Was Or Am I What I Am

tears on the moon - 22 - traffic - mr. fantasy 1967


01- heaven is in your mind
02- berkshire poppies
03- house for everyone
04- no face , no name , no number
05- dear mr. fantasy
06- dealer
07- unterly simple
08- coloured rain
09- hope i never find me there

sabato 16 ottobre 2010

Baby what you want me to do - Sugar Pie Desanto

lacrimablues - v.a. soul sisters - 2005


Pubblicato dalla leggendaria Chess Records di Chicago questo album di ricordi soul
e r&b al femminile , il periodo musicale e' quello in cui la musica soul e r&b erano
ai massimi splendori , cioe' fine anni sessanta e primi anni settanta .Venti gemme
interpretate da artiste che oggi sono nell'olimpo del soul come Koko Taylor , Fontella
Bass , Etta James , Irma Thomas ma, piacevole sorpresa scopriamo anche nomi non
famosi con stupende esecuzioni come Sugarpie De Santo , Laura lee , Jackie Ross,
Mittie Collier , Joy Lovejoy , Marlena Shaw e the Jaynetts .
Ritmo e grinta ,tanto cuore .
Fondamentale per chi ama l'r&b che gira oggi!!!

01- etta james - seven dayfool
02- koko taylor - it's good for you
03- marlena shaw - liberation conversation
04- mitty collier - git out
05- laura lee - dirty man
06- jackie ross - take me for a little while
07- barbara carr - don't know love
08- joy lovejoy - in orbit
09- irma thomas - cheater man
10- koko taylor - don't mess with the messer
11- etta james - fire
12- sugarpie de santo - i don't wanna fuss
13- fontella bass - i surrender
14- irma thomas - we get something good
15- laura lee - it's how you make it good
16- mitty collier - my babe
17- koko taylor - tease your man
18- fontella bass - rescue me
19- the jaynetts - california soul

venerdì 15 ottobre 2010

Elvis Presley-Fool.From Elvis Country album released 1971.

lacrimablues - elvis presley - elvis country - 1971


Elvis Aaron Presley ( tupelo 1935 - memphis 1977 ) all'inizio della sua carriera subito
soprannominato " the pelvis " per i suoi tipici movimenti del bacino , poi diventato
"the king " il re del rock'n roll , oltre un miliardo i dischi venduti in tutto il mondo ed
ancora oggi le vendite continuano , uno dei piu' grandi miti di tutti i tempi.
Il ragazzo che per fare un regalo alla mamma decide di incidere una canzone in un
disco pagando un dollaro alla Sun Records , tutto comincio' li' nel 1954 . Poi tutto e'
storia. Elvis riusciva a fare suo tutto cio che interpretava, un performer inarrivabile .
Questo " elvis country " non e' un disco di musica country ma ci troviamo tutte le
radici musicali di Elvis , oltre al country ( che lui rende talmente personale da non
sembrare tale ) , il blues , il gospel soul , ( la musica dei neri che tanto amava ) e
naturalmente il rock'n roll , qui troviamo il vero Elvis .
Uno dei suoi grandi dischi da ricordare degli anni '70 .

01- snowbird
02- tomorrow never comes
03- little cabin on the hill
04- whola lotta shakin' goin on
05- funny how time slips away
06- i really don't want to know
07- there goes my everythin
08- it's your baby you rockit
09- the fool
10- faded love
11- i washed my hands in muddy water
12- make the world go away

martedì 12 ottobre 2010

KATIE WEBSTER ; A Little Meat On The Side '92

lacrimablues - katie webster - the swamp boogie queen - 1988


Nominata regina dello swamp boogie blues come il titolo di questo strepitoso album
la non dimenticata Katie Webster ( huston 1936 tx - league city tx 1999 ) , le sue
influenze musicali partono da Sam Cooke e dai suoni di Fats Domino ed il pianismo
indiavolato di Little Richard , il suo boogie woogie pianistico conquista anche il grande
Otis Redding che la vuole nella sua tournee' , e nel 1986 e' premiata come migliore
pianista con l'Handy award area women.
In questo lavoro collaborano Kim Wilson e Bonnie Raitt , due le cover di Otis redding
" fa fa fa fa " e " try a little tenderness " , poi superba l'esecuzione di "who's making
love " di Johnnie Taylor ma tutto l'album e' a questi livelli.
Boogie blues al fulmicotone !!!!!

0 1. Who's Making Love?
0 2. Sea Of Love
0 3. Black Satin
0 4. After You Get Rid Of Me
0 5. Fa-Fa-Fa-Fa-Fa (Sad Song)
0 6. No Bread, No Meat
0 7. Whoo-Wee Sweet Daddy
0 8. Try A Little Tenderness
0 9. Hold On To What You Got
10. Somebody's On Your Case
11. on the run
12. lord ,i wonder

sabato 9 ottobre 2010

Premiata Forneria Marconi PFM - Celebration - Live TV, 1974

lacrimablues - prog - premiata forneria marconi - photos of ghost - 1973



Nel 1970 il gruppo " Quelli " , ( franz di cioccio , franco mussida , flavio premoli , giorgio piazza )
influenzato dal nuovo genere " progressive " decide di cambiare musica e con il nuovo
acquisto Mauro Pagani cambia nome diventando " premiata forneria marconi ".
In pochi anni diventeranno uno dei gruppi piu' famosi in Italia ed i piu' conosciuti all'estero.
( voglio citare quello che per me e' il loro capolavoro , il loro primo disco " storia di un minuto"
( la sola "impressioni di settembre " rende indispensabile il disco) .
Con " photos of ghost " il gruppo riesce a superare le frontiere e raccoglie consensi sia in USA
che in GB , aiutati nei testi da Pete Sienfild ( king crimson ) e distribuiti dall'etichetta
" manticore" di Emerson Lake & Palmer , un successo che li portera' a suonare al festival
di " reading " e successivamente in tournee negli Stati Uniti a fianco di gruppi come ZZ Top ,
Aerosmith , Steppenwolf e Blue Oyster Cult , testimonianza di un periodo d'oro e'
l'album " live in usa " .
Negli anni poi tra alti e bassi , ( due grandi album con F. De Andre) e cambi di formazione.
Tuttora attivi sono sempre una delle migliori band italiane nei loro live act!!!!

01. River of life
02. Celebration
03. Photos of Ghosts
04. Old rain
05. Il banchetto
06. Mr. 9 till 5
07. Promenade the puzzle

Junior Wells live at Theresa's in Chicago

Muddy Waters plays "Manish Boy"

lacrimablues - junior wells & the aces - live in boston 1966 - 2010


Junior Wells ( amos wells blakmore jr. - memphis 1934 - chicago 1998 ) cantante e
armonicista e' nella storia del blues di Chicago , ha collaborato con i grandi del blues
( muddy waters, buddy guy , eric clapton , ecc... ) e vanta una lunga discografia
personale ( oltre 50 titoli ) . In questo live finalmente possiamo sentirlo in un concerto
caldo e vibrante assieme ai suoi "the aces " proprio nel periodo dove con il disco
" hoodoo man blue " il gruppo ha raggiunto grande popolarita', tra un brano e l'altro
la dialettica di Junior Wells , poi blues che gira a mille.
Grande concerto che rappresenta in pieno il fermento ed il rinnovo che la spinta di
giovani band inglesi hanno ridato al blues in quegli anni !!

0 1. Feelin' Good
0 2. Man Downstairs
03. Talk no. 1
0 4. Worried Life Blues
0 5. Talk no. 2
0 6. Junior's Whoop
0 7. That's All Right
0 8. Talk no. 3
0 9. Look On Yonder's Wall
10. Talk no. 4
11. Messin' With the Kid
12. Talk no. 5
13. Hideaway
14. If You Gonna Leave Me
15. Talk no. 6
16. I Don't Know
17. Talk no. 7
18. Got My Mojo Workin'
19. Theme

www.delmark.com

lunedì 4 ottobre 2010

lacrimablues - muddy waters - muddy brass and the blues - 1966



McKinley Morganfield ( rolling folk 1915 - westmont 1983 ) , e' considerato universalmente
il padre del blues di Chicago, uno dei piu' influenti bluesman del 20esimo secolo , i grandi
Rolling Stones devono il loro nome grazie al titolo di una sua canzone . Fin da bambino
soprannominato "muddy waters " dalla nonna per la sua abitudine a sguazzare nel fango
in riva al Mississippi ( wikipedia). Accompagnano Muddy : Otis Spann p. , James Cotton h. ,
Pee Wee Madison e Sammy Lowhorn g. ,Calvin Jones b. , Willie Smith d. , in tre brani Pinetop Perkins all'organo , ma Muddy non si accontenta e con una sezione fiati guidata da Gene Barge
al sax tenor confeziona , un disco ancora oggi perfetto e fresco nel suono, uno dei punti alti
della sua lunga discografia , un disco che amo molto !!!

01 - corina corina
02 - piney brown blues
03 - black night
04 - trouble in mind
05 - going back to memphis
06 - betty and dupree
07 - sweet little angel
08 - take me advice
09 - trouble
10 - hard loser

venerdì 1 ottobre 2010

Rolling Stones - No Expectations - Live '03 Paris

tears on the moon - 21 - the rolling stones - beggars banquet - 1968




01 - sympathy for the devil
02 - no expectations
03 - dear doctor
04 - parachute woman
05 - jigsaw puzzle
06 - street fighting man
07 - prodigal son
08 - stray cat blues
09 - factory girl
10 - salt of the earth

giovedì 30 settembre 2010

Piccadilly Line - Emily Small (1967)

lacrimabeat - picadilly line - the huge world of emily small - 1967



La cover disegnata da Alan Aldrige famoso per i suoi lavori per i Beatles , ha contribuito
non poco alla fama che questo disco ha mantenuto nel tempo.
Una ricerca di nuovi suoni orchestrali , armonie vocali alla Simon & Garfunkel e qualche
effetto elettronico , per questo la loro musica veniva etichettata psichedelic/pop , George
Martin ,produttore dei Beatles li aveva musicalmente esaltati . Risentita oggi questa
musica ha perso molto risultando ingenua e datata, resta comunque piacevole , con alcuni
brani sopra la media. I Picadilly Line erano fondamentalmente Rod Edwards ( sue tutte
le canzoni tranne le cover "vision of johanna " di Dylan ed il brano "gone gone gone "degli
Everly Brothers ) e Roger Hand ( chitarra acustica e voce ) . Infatti dopo questo disco
il gruppo cambiera' nome diventando " the edwards hand " continueranno fino ai primi
anni 70' , oggi di loro si ricorda " the huge world of emily small "


01. Emily Small (The Huge World Thereof) (2:34)
02. Silver Paper Dress (2:46)
03. At The Third Stroke (3:02
04. Can You See Me? (2:13)
05. Your Dog Won't Bark (2:58)
06. How Could You Say Your Leaving Me? (2:41)
07. Gone, Gone, Gone (2:21)
08. Twiggs (3:48)
09. Tumble Down World (2:53)
10. Visions Of Johanna (6:12)
11. Come And Sing A Song (2:59)
12. Her Name Is Easy (3:31)
13. Rosemary's Bluebell Day (3:11)
14. Gunny Sunside (3:41)
15. Country Girl (3:11)
16. No One Else Can See (2:44)
17. Yellow Rainbow (2:21)
18. I Know, She Believes (3:06)
19. Evenings With Corrina (2:50)
20. My Best Friend (2:35)
21. Memories Fade (1:38)
22. I Can Tell You Everything (2:21)

martedì 28 settembre 2010

The Sorrows - Mi Si Spezza Il Cuore (Take A Heart) live !

lacrimabeat - the sorrows - take a heart - 1965



Nel 1966 in Italia il loro" mi si spezza il cuore" ( take a heart ) spopolo' nelle classifiche,
particolare che si ricorda , la coperta sulla batteria durante l'esecuzione del pezzo ( in
evidenza nel video you tube ) .Inglesi di Coventry i Sorrows trovano casa e successo in
Italia , si ripeteranno con " verde rosso giallo e blu ", " zabadak " e "per una donna ..no "
poi quando il beat e' al tramonto il gruppo si divide , resta comunque una delle migliori
band sbarcate in Italiain quel periodo.
formazione : Don Fardon - voce solista ( trovera' poi il successo in usa con " indian
reservation " con una buona carriera solista "
Philip Witacher - chitarra voce
Wesley Price - chitarra
Philip Packham - basso
Bruce Finley - batteria
Chuck Fryers ( voce ) e Chris Smith ( hammond ) entreranno come sostituti
nel 1968

01 - baby
02 - no no no no
03 - take a heart
04 - she's got the action
05 - how love used to be
06 - teenage letter
07 - i don't wanna be free
08 - don't sing no sad song for me
09 - cara-lin
10 - we should get along fine
11 - come with me
12 - let me in

bonus :
13 - you've got what i want
14 - let the live live
15 - pink , purple , yellow , red
16 - my gal
17 - mimm mein herz
18 - sei war mein
19 - vivi
20 - verde , rosso , giallo e blu
21 - no no no no
22 - zabadak

lunedì 27 settembre 2010

Otis Redding Sings Respect

tears on the moon - 20 - otis redding - otis blue / otis sings soul - 1966

edit remaster 2 cd
cd 1 - the original mono album

01 - ole man trouble
02 - respect
03 - change gonna come
04 - down in the valley
05 - i've been lovingyou too long
06 - shake
07 - my girl
08 - wonderful world
09 - rock me baby
10 - satisfaction
11 - you don't miss your water
bonus :
12 - i've been loving you too long ( mix mono stereo album version )
13 - i'm depending on you ( b- side )
14 - respect ( mix mono stereo album version )
15 - ole man trouble ( mix mono stereo album version )
16 - any ole way ( b - side )
17 - shake ( live 1967 stereo mix of single version )
live at the whisky a go go 4-1966
18 - ole man trouble
19 - respect
20 - i've been loving you too long
21 - satisfaction
22 - i'm depending on you
23 - any ole way
cd 2
tracks 1- 11 the original stereo album
bonus :
12 - respect ( 1967 version )
live in europe 3-1967
13 - i've been loving you too long
14 - my girl
15 - shake
16 - satisfaction
17 - respect


giovedì 23 settembre 2010

JERRY LEE LEWIS - MEAN OLD MAN NEW DISC 2010.

lacrimablues - jerry lee lewis - mean old man - 2010



Dopo il ritorno del 2006 " last man standing " e " last standing live ( cd piu' dvd )
del 2007 , torna il terribile del rock'n roll con questo nuovo lavoro.
Anche qui un cast stellare, (vedere lista tracks ) duetti strabiglianti per il nostro
J.L. Lewis "the killer" che sembra non sentire l'eta' e tutti i problemi che la sua vita finora gli
ha riservato( trasgressioni , salute ) . Orientamento un po' country e rock'n roll ,
continua l'omaggio di grandi artisti ad un vero maestro del rock'nroll.
GREAT BALLS OF FIRE !!!!


01. Mean Old Man w/ Ronnie Wood
02. Rockin' My Life Away w/ Kid Rock/Slash
03. Dead Flowers w/ Mick Jagger
04. Middle Age Crazy w/ Tim McGraw/Jon Brion
05. You Can Have Her w/ Eric Clapton/James Burton
06. You Are My Sunshine w/ Sheryl Crow/Jon Brion
07. Hold You In My Heart w/ Shelby Lynne
08. Swinging Doors w/ Merle Haggard
09. Roll Over Beethoven w/ Ringo Starr/John Mayer/Jon Brion
10. Sweet Virginia w/ Keith Richards
11. Railroad to Heaven w/ Solomon Burke
12. Bad Moon Rising w/ John Fogerty
13. Please Release Me w/ Gillian Welch
14. Whiskey River w/ Willie Nelson
15. I Really Don't Want To Know w/ Gillian Welch
16. Sunday Morning Coming Down
17. Will The Circle Be Unbroken w/ Mavis Staples/Robbie Robertson/Nils Lofgren
18. Miss The Mississippi and You

deluxe version

Black Sabbath-Wizard

tears on the moon - 19 - black sabbath - black sabbath - 1970



01 - black sabbath
02 - the wizard
03 - behind the wall of sleep
04 - n.i.b.
05 - evil woman
06 - sleeping village
07 - warning

bonus tracks deluxe version cd

01 - wicked world
02 - black sabbath (studio outtake )
03 - black sabbath ( instrumental )
04 - the wizard ( studio outtake )
05 - behind the wall of sleep ( studio outtake )
06 - n.i.b. ( instrumental )
07 - evil woman ( alternative version )
08 - sleep village ( intro )
09 - warning ( part 1 )

Fabrizio Poggi & Chicken Mambo Mercy / Walkin' blues feat. Garth Hudson ...

lacrimablues - fabrizio poggi & chicken mambo - mercy - 2009



Sicuramente uno dei migliori dischi di blues uscito in questi ultimi anni e non solo
della scena italiana, F. Poggi rivisita e racconta la tradizione del profondo sud ,
gospel , blues , train song , con grande sensibilita' ci propone classici che fanno
e sono la storia della musica americana , cover di " robert johnson , curtis mayfield ,
blind willie johnson e molti traditional patrimonio musicale di tutti ", ci sono poi
suoni " vintage " , cioe' registrazioni originali come il fischio della locomotiva del 1947
oppure uomini al lavoro del 1934 . Oltre ai Chicken Mambo numerosi ospiti che
contribuiscono a rendere grande questo lavoro , imperdibile non solo per gli
amanti del genere!

01 - mercy
02 - walkin' blues
03 - needed time
04 - you gotta move
05 - nobody's fault but mine
06 - wayfaring stranger
07 - down by riverside
08 - people get ready
09 - this train
10 - will the circle be unbroken
11 - amazing grace
12 - jesus on the mainline
13 - i want jesus to walk with me
14 - precious lord

bonus tracks

15 - john the revelator
16 - cross road blues
17 - the soul of a man
18 - amazing grace 1993

www.chickenmambo.com

martedì 21 settembre 2010

Creedence Clearwater Revival - Down on the corner 1969

lacrimablues - creedence clearwater revival - willy and the poorboys - 1970



Disco che precede " cosmo's factory " l'album piu' famoso dei CCR , ma non meno bello ,
infatti mai in altri dischi troviamo rappresentata la musica del bayou, l'influenza dei
bluesmen del delta , il rock'n'roll ed il country come in questo album, tutta la micidiale
formula che ha portato i CCR a dominare le classifiche con una serie incredibile di
singoli ( qui troviamo "fortunate son " e " down in the corner ".
Una delle mie band preferite in assoluto ma credo di tutti gli amanti del rock!!!


01. Down On The Corner
02. It Came Out Of The Sky
03. Cotton Fields
04. Poorboy Shuffle
05. Feelin’ Blue
06. Fortunate Son
07. Don’t Look Now (It Ain’t You Or Me)
08. The Midnight Special
09. Side O’ The Road
10. Effigy

lunedì 20 settembre 2010

Sam Cooke - Blowing in the Wind (HQ)

lacrimablues - sam cooke - at the copa - 1964


Il re del soul , cosi e' definito Sam Cooke ( clarksdale 1931 - los angeles 1964 ) , 29 singoli
nelle hits USA tra il 1957 e il 1965 , considerato uno dei piu' grandi artisti di ogni tempo ,
grandissima l'influenza che ha avuto la sua musica sui piu' grandi artisti soul ma anche
del rock , suoi grandi successi sono " wonderful world " ," cupid " , " twistin the night away"
" you send me " , canzoni sentite poi in centinaia di versioni .
Questo " live ..at the copa " registrato al copacabana di New York nel mese di luglio 1964
e' quello che era un suo concerto , una voce che conquista e coinvolge , il soul come genere
musicale nasce proprio con Sam Cooke . Questo concerto e' un po' il suo testamento
musicale . ( Cooke morira' colpito da arma da fuoco da una donna in circostanze ancora oggi
misteriose nel dicembre 1964 a soli 33 anni )


01. Intro
02. The Best Things In Life Are Free
03. Bill Bailey
04. Nobody Knows When You're Down And out
05. Frankie And Johnny
06. Medley
07. If I Had A Hammer
08. When I Fell In Love
09. Twistin' The Night Away
10. This Little Light Of Mine
11. Blowin' In The Wind
12. Tennessee Waltz

venerdì 17 settembre 2010

Howlin' Wolf - How Many More Years

lacrimablues - howlin wolf - the rockin chair album - 1962



Chester Arthur Burnette ( in arte howlin wolf , nato white station west point 1910 -
hines los angeles 1976 ) negli anni 30' fa l'agricoltore in Arkansas , poi nel dopoguerra
diviene una celebrita' locale con la sua prima band suonando alla MKEM radio , nel
1951 le prime registrazioni e a fine anni 50 troviamo gia quattro sue composizioni
nelle classifiche Billboard . Musicista fondamentale nel blues , voce imponente come
la sua stazza fisica , nel 2004 il magazin " rolling stone "lo piazza al numero 51 nella
lista dei 100 artisti di tutti i tempi .
Della sua discografia " rockin chair " ( il titolo era howlin wolf , ma poi chiamato cosi'
per la foto di copertina ) e' il lavoro piu' emblematico , canzoni come "little red rooster ",
" wang dang doodle ", " spoonful " , " goin down slow " sono nella storia del blues e nel
repertorio dei piu' grandi .


01 - Shake For Me
02 - The Red Rooster
03 - You'll Be Mine
04 - Who's Been Talkin'
05 - Wang Dang Doodle
06 - Little Baby
07 - Spoonful
08 - Going Down Slow
09 - Down in the Bottom
10 - Back Door Man
11 - Howlin' for My Baby
12 - Tell Me

Robert Plant - Angel Dance [Official]

giovedì 16 settembre 2010

lacrimablues - robert plant - band of joy - 2010



Difficile , ascoltando Robert Plant non pensare ai Led Zeppelin , ora pero' lui da anni si e'
costruito una propria identita' musicale e dall'ultimo lavoro con Alison Krauss ha messo
le mani nel prezioso sacco della tradizione americana , uno splendido lavoro che lo ha
portato a quello che e' il suo capolavoro cioe' questo " band of joy ".
Con la collaborazione di T. Bone Burnette , Buddy Miller , Patty Griffin , Darrel Scott,
Byron house e
Mark Jovino, R. Plant con la sua voce ha plasmato la tradizione , il blues , il folk
regalandoci emozioni , chitarre acustiche , fisarmonica , mandolino , banjo , pedal steel ,
un perfetto equilibrio di immagini e sensazioni con quel brivido sottopelle che la sua voce
riesce sempre a dare



01 - angel dance
02 - house of cards
03 - central- two- o -nine
04 - silver rider
05 - you can't buy my love
06 - fallen in a love again
07 - the only sound that matters
08 - monkey
09 - cindy i'll marry you someday
10 - harm's swift way
11 - satan your kingdom must come down
12 - even this shall pass away




The Jimi Hendrix Experience - Purple Haze

tears on the moon - 18 - jimi hendrix experience - are you experienced - 1967


01. Purple Haze (Hendrix) 2.50
02. Manic Depression (Hendrix) 3.42
03. Hey Joe (Roberts) 3.30
04. Love Or Confusion (Hendrix) 3.12
05. May This Be Love (Hendrix) 3.10
06. I Don´t Life Today (Hendrix) 3.54
07. The Wind Cries Mary (Hendrix) 3.20
08. Fire (Hendrix) 2.43
09. Third Stone From The Sun (Hendrix) 6.44
10. Foxy Lady (Hendrix) 3.18
11. Are You Experienced ? (Hendrix) 4.16

bonus remastered edition

12. Stone Free (Hendrix) 3.35
13. 51st Anniversary (Hendrix) 3.15
14. Highway Chile (Hendrix) 3.32
15. Can You See Me (Hendrix) 2.32
16. Remember (Hendrix) 2.48
17. Red House (Hendrix) 3.51

martedì 14 settembre 2010

Neil Young Old Man live in '71

tears on the moon - 17 - neil young - harvest - 1972



01 - out on the weekend
02 - harvest
03 - a man needs a maid
04 - heart of gold
05 - are you ready for the country?
06 - old man
07 - there's a world
08 - alabama
09 - the needle and the damage done
10 - words ( between the lines of age )

lunedì 13 settembre 2010

THE RENEGADES thirteen women

lacrimabeat - the renegades - story




I Renegades iniziano a Birminghan GB nel 1963 , cercano e trovano notorieta' in Finlandia ,
poi dopo aver girato vari paesi europei trovano casa in Italia , dove si fermeranno a lungo .
Il loro maggior successo e' " cadillac " uno dei dischi piu' ricercati dai collezionisti del periodo
beat , nel 1967 partecipano al festival di Sanremo in coppia con L'Equipe 84 con la canzone
"un giorno tu mi cercherai ", caratteristiche le loro divise dei soldati nordisti , leader e
cantante Kim Brown , Denys Gibson alla chitarra , Ian Mallet al basso e Graham Johnson
alla batteria .Il loro suono identifica il periodo " beat " inspirazione Shadows e Beatles
naturalmente con il loro " mersey beat ", influenzeranno piu' avanti molte garage band, mentre loro verso meta' anni 70' diventeranno " Kim & the Cadillacs " una band di rock'n roll revival.


01 - cadillac
02 - do the shake
03 - daffodils
04 - far from hit
05 - the girl can't help it
06 - matelot
07 - thirteen women
08 - walking down the street
09 - blue eyes
10 - love love love
11 - when i dream
12 - hey look over here
13 - un giorno tu mi cercherai

giovedì 9 settembre 2010

Eric Clapton - CLAPTON on CLAPTON Interview

lacrimablues - eric clapton - clapton - 2010


Nuovo lavoro per " manolenta ", dopo cinque anni , cover e originali per un totale di
quattordici tracce. Clapton con un suono piu' raffinato , il blues si avvicina al jazz , piano
blues e chitarra sempre a dare l'impronta del suo tocco magico.
Emblematica l'ultima traccia del disco , il classico " autumn leaves " pezzo inconsueto
per Clapton, voce bassa , quasi un sussurro e l'orchestra di violini da tappeto , segue
un solo di chitarra acustica e la canzone cresce , atmosfera notturna il piano sempre
presente poi finale con un solo di chitarra elettrica che solo Clapton ci puo' dare,
intrigante , coinvolgente. Grandi nomi sono gli amici che lo accompagnano ( steve
winwood , jj cale , winton marsalis ... ) , questo nuovo " clapton " mi piace !!


01. Travelin' Alone
02. Rocking Chair
03. River Runs Deep
04. Judgement Day
05. How Deep Is The Ocean
06. My Very Good Friend The Milkman
07. Can't Hold Out Much Longer
08. That's No Way To Get Along
09. Everything Will Be Alright
10. Diamonds Made From Rain
11. When Somebody Thinks You're Wonderful
12. Hard Times Blues
13. Run Back To Your Side
14. Autumn Leaves



Le Orme - "Cemento Armato"(Collage)

lacrimaprog - le orme - collage - 1971


Le Orme nasce come gruppo nel 1966 , il successo arrivera' con la canzone " senti l'estate che torna "nel 1968 , poi due album " ad gloriam " e " aurora " influenzati dalla psichedelia e dal
rock di Jimi Hendrix , poi alla defezione di due elementi ( Smeraldi, chitarra e Galieti ,basso )
decidono per la formazione triangolo restano cosi: Aldo Tagliapitra , Tony pagliuca e Michi De
Rossi . Abbandonano il vecchio suono e fanno" progressive music " , influenzati dalle nuove
band d'oltremanica , suono fondato su lunghe suite strumentali e armonie classiche.
Nel 1971 esce " collage " il disco e' considerato uno dei migliori del genere e portera' il
gruppo delle Orme nell'elite del progressivo mondiale anche grazie a successivi album
( uomo di pezza , felona e sorona )

01 - collage
02 - era inverno
03 - cemento armato
04 - sguardo verso il cielo
05 - evasione totale
06 - immagini
07 - morte di un fiore

mercoledì 8 settembre 2010

Los Lobos - Don't Worry Baby

tears on the moon - 16 - los lobos - how will the wolf survive ? - 1984


01 - don't worry baby
02 - a matter of time
03 - corrido# 1
04 - our last night
05 - the breakdown
06 - i got loaded
07 - serenata nortena
08 - evangeline
09 - i got to let you know
10 - lil king of every thing
11 - will the wolf survive